Il dipendente di Amazon deceduto sul lavoro

Il dipendente di Amazon deceduto sul lavoro

La mattina del 27 dicembre 2022 presso il magazzino Amazon DEN4 a ​​Colorado Springs, in Colorado, Rick Jacobs, 61 anni, è morto sul lavoro dopo aver subito un attacco cardiaco, poco prima del cambio del suo turno.

I testimoni presenti hanno affermato che una barriera improvvisata attorno al lavoratore deceduto, creata utilizzando grandi contenitori di cartone, è stata utilizzata per bloccare l’area. Amazon ha negato che le scatole fossero utilizzate per isolare l’area, ma ha detto che i gestori si sono fermati per assicurarsi che nessuno si avvicinasse per la privacy e la sicurezza.

Pubblicato da Chiara Sgreccia

Giornalista freelance con un occhio rivolto agli esteri e l’altro al reportage sociale. Ho scritto per L’Espresso, Il Foglio, Marie Claire, InsideOver, Panorama, Il Sole 24 Ore, Financial Times. Dopo gli anni dell’università a Bologna dove mi sono laureata in Filosofia, oggi vivo tra Roma, Napoli e Milano.


La newsletter che ti porta nel mondo dei giovani 🚀

Iscriviti!